ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE CULTURALE

L’anno 2014 ( duemilaquattordici ), il giorno 24  del mese di Maggio in Nereto (Te), con la presente scrittura privata da valere e tenere a tutti gli effetti di Legge, tra i Sigg. ri, si conviene e si stipula quanto segue:

Art. 1.
I Signori sopra individuati costituiscono un’ Associazione denominata “WHITEHALL-FACTORY”,  con sigla WHF , Associazione per la divulgazione e promozione delle attività artistiche e culturali. L’Associazione ha per fini la qualificazione, il miglioramento professionale, sociale ed artistico nei campi della cultura, dello spettacolo, del turismo , dell’ambiente, dell’animazione, della comunicazione e dell’arte in generale.  La sede dell’associazione è stabilita pro tempore in Nereto Te, traversa di via Certosa s.n.c., presso lo stabile di proprietà dell’artista e architetto Mariano Moroni , nell’ambito della nuova zona a Servizi delle attività produttive, identificazione catastale: foglio 6 particella 1699 sub 3 e sub 1.  L’Associazione potrà istituire altre sedi e/o succursali in tutta Italia e all’Estero.

Art. 2.
L’Associazione non ha scopi di lucro, confessionali o politici e si pone i seguenti scopi:

divulgare, promuovere e diffondere qualsiasi attività di carattere creativo  nei campi delle arti attraverso tutte le forme e canali  di comunicazione;
divulgare, promuovere e diffondere qualsiasi attività di carattere creativo attraverso tutte le forme possibili di contatti fra persone, enti ed associazioni;
di favorire, attraverso attività culturali, il dialogo per la pace stimolando il confronto e l’interscambio culturale tra tutte le componenti sociali ed etniche del Mediterraneo, dell’Europa e del resto del mondo;
promuove  progetti Europei per rafforzare la capacità ad operare a livello internazionale e promuovere la circolazione internazionale delle opere culturali e la mobilità transnazionale degli attori dei settori culturali.
promuove progetti Europei per incentivare lo Sviluppo delle conoscenze e competenze degli operatori culturali, compreso l’adeguamento alle tecnologie digitali. 
promuove progetti Europei per la Cooperazione e per lo sviluppo della carriera degli artisti e operatori culturali in Europa e oltre , per  l’organizzazione  di attività culturali internazionali, come tournee, eventi, mostre, scambi, festival.
promuove progetti Europei per promuovere la circolazione della letteratura europea e stimolare l’interesse e migliorare la fruizione del patrimonio culturale europeo.
si impegna a tutelare e valorizzare il patrimonio storico, artistico, ambientale, paesaggistico ed i beni culturali Italiani e Internazionali;
di promuovere attività culturali ed organizzazione di eventi legati alle attività artistiche e creative di ogni genere;
di promuovere e organizzare corsi e workshop inerenti la qualificazione e l’aggiornamento delle professioni afferenti i campi delle arti,  dell’artigianato e del mondo produttivo in genere;
di pubblicare opere editoriali, sia su supporto cartaceo che digitale, di propria ideazione e per conto terzi;
di proporsi come luogo di incontro, di aggregazione,  discussione e laboratorio per i Soci.
di valorizzare e sviluppare i linguaggi giovanili ed organizzare iniziative di educazione all’immagine (cinema, fotografia, video arte, arte digitale, arte contemporanea) collaborando con istituzioni scolastiche, universitarie e centri culturali;
di favorire l’istruzione e la formazione e le iniziative a favore delle lingue comprese quelle delle minoranze;
di valorizzare ogni risorsa che possa costituire occasione di progetto , di innovazione, di qualificazione culturale ed editoriale, sia in campo Nazionale che Europeo.

Art. 3.
La durata dell’Associazione è a tempo indeterminato.

L’anno sociale decorre a partire dal 26 maggio e termina il 26 maggio dell’anno successivo.

Il primo anno sociale terminerà al 26/05/2015.

Art. 4.
L’Associazione è retta dalle disposizioni del Codice Civile e dalla altre norme vigenti in materia, dalle norme poste dal presente atto costitutivo e da quelle contenute nello Statuto Sociale, la cui versione definitiva, discussa, approvata e firmata dai presenti, viene di seguito allegata al presente atto costitutivo.

Art. 5.
Il patrimonio sociale sarà così costituito:

  • dai contributi versati dai Soci;
  • dalle elargizioni, donazioni e lasciti dei Soci, dalle sponsorizzazioni dei sostenitori dell’Associazione;
  • dai contributi ministeriali, regionali, internazionali e di ogni altro ente locale o pubblico; dai beni acquistati con detti contributi, elargizioni, donazioni, lasciti, rimborsi;
  • dal corrispettivo di servizi erogati dall’Associazione a terzi, fatto salvo il divieto di redistribuzione degli eventuali utili fra gli associati.

Art. 6.
L’Assemblea costitutiva elegge quali membri del primo Consiglio Direttivo i Sigg. ri:

Fabio Di Gaetano, in qualità di Presidente dell’Associazione;

Enrico Maria Moroni, in qualità di Vice-Presidente;

Lara Ricci, in qualità di Segretario  e Tesoriere dell’Associazione.

I Sopra menzionati signori accettano la carica loro conferita e dichiarano che nei loro confronti non sussistono cause di ineleggibilità previste dalla Legge e dello Statuto dell’Associazione.